Cerca
  • Simona Trifogli

Giovedì, 26 Dicembre 2019


Non posso dirti come vada il lavoro, perchè non ne so nulla, e poi ho avuto il mal di denti, e poi è un momento che di lavorare non ho voglia. La campagna mi ha eccitato qualche momento – così bella e così inaspettatamente ricca di colore… Ma certe volte io vedo, sento penso e non mi piace dipingerlo. Mi pare di guastarmi un piacere privato. Non so che deduzione trarre da siffatti sentimenti ma preferisco guardare persino senza pensare. (Renato Guttuso Lettera di Renato Guttuso a Cesare Brandi)


1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Venerdì, 7 agosto 2020

Amo la radio perchè arriva dalla gente entra nelle case e ci parla direttamente e se una radio è libera ma libera veramente mi piace ancor di più perchè libera la mente. Eugenio Finardi

Giovedì, 6 agosto 2020

Quando l'allievo è pronto, il maestro apparirà. Don Diego de La Vega

Mercoledì, 5 Agosto

Le parole abbagliano e ingannano perché sono mimate dal viso. Ma le parole nere su una pagina bianca sono l'anima messa a nudo. Guy de Maupassant